I/O

Rappresenta l’uomo moderno, l’uomo dei nostri giorni intrappolato nella tecnologia.

Ne è circondato senza scampo, da parte di una società che ci vuole sempre più frenetici e connessi. Ora tocca a lui , con la propria volontà aprire la parte superiore per poter liberare la propria energia, che è pura e bianca come l’anima di un bambino. Lo puoi anche vedere rinchiuso, attraverso le crepe della tecnologia come fossero delle imperfezioni del sistema. Ed è come se tu fossi un’essere superiore che spia l’uomo mentre aspetta che si liberi.
In questo sito espongo “ I/O “- esso rappresenta un mio artefatto, nonchè una mia parte scoperta in un periodo di risveglio spirituale. I/O acronimo di Input/Output tecnologico, ma si può interpretare anche come IO. Claudio
fuzziclaudio.it

CITAZIONE...

“Diogene filosofo Greco, dormiva e viveva nella sua botte, perchè non aveva bisogno di nulla di

materiale per vivere, ed allo stesso tempo non aveva paura di nessuno, in quanto non si identificava

con una personalità di dipendenza.”

© FUZZI 2019
                                                        Chi Sono                                                                    Classe ‘69, fin da piccolo mi diverto a                                                                     smontare non solo per curiosità parti                                                                     elettroniche, radio,giradischi ecc.                                                                     per la gioia di chi poi doveva utilizzarle..                                                                     Passione che poi in seguito è sfociata in      qualcosa di più importante, fino a diventare anche una  fonte di creatività. Quest’ opera riflette l’inconscio, l’essere, il pensiero di una mia parte, alla quale stò lavorando in quest’ultimo periodo e che non conoscevo. Ho scoperto che la consapevolezza e l’amore verso noi stessi, sono fondamentali. Sono attualmente alla ricerca del mio talento. E sono un’uomo molto fortunato. Se hai piacere di dirmi cosa ne pensi, puoi farlo QUI.

I/O

Rappresenta l’uomo moderno, l’uomo dei nostri giorni

intrappolato nella tecnologia.

Ne è circondato senza scampo, da parte di una società che ci vuole sempre più frenetici e connessi. Ora tocca a lui , con la propria volontà aprire la parte superiore per poter liberare la propria energia, che è pura e bianca come l’anima di un bambino. Lo puoi anche vedere rinchiuso, attraverso le crepe della tecnologia come fossero delle imperfezioni del sistema. Ed è come se tu fossi un’essere superiore che spia l’uomo mentre aspetta che si liberi.

Chi Sono

Classe ‘69, fin da piccolo mi diverto a smontare non solo per curiosità parti elettroniche, radio, giradischi ecc. per la gioia di chi poi doveva utilizzarle.. Passione che poi in seguito è sfociata in qualcosa di più importante, fino a diventare anche una fonte di creatività. Quest’ opera riflette l’inconscio, l’essere, il pensiero di una mia parte, alla quale stò lavorando in quest’ultimo periodo e che non conoscevo. Ho scoperto che la consapevolezza e l’amore verso noi stessi, sono fondamentali. Sono attualmente alla ricerca del mio talento. E sono un’uomo molto fortunato. Se hai piacere di dirmi cosa ne pensi, puoi farlo QUI.
In questo sito espongo “ I/O “- esso rappresenta un mio artefatto, nonchè una mia parte scoperta in un periodo di risveglio spirituale. I/O acronimo di Input/Output tecnologico, ma si può interpretare anche come IO. Claudio
© FUZZI 2019

Citazione..

“Diogene filosofo Greco dormiva e viveva nella sua botte, perchè non aveva necessità di nulla di materiale per vivere, ed allo stesso tempo non aveva paura di nessuno, in quanto non si identificava con alcuna maschera di dipendenza.”
fuzziclaudio.it

I/O

Rappresenta l’uomo moderno, l’uomo dei

nostri giorni intrappolato nella tecnologia.

Ne è circondato senza scampo, da parte di una società che ci vuole sempre più frenetici e connessi. Ora tocca a lui , con la propria volontà aprire la parte superiore per poter liberare la propria energia, che è pura e bianca come l’anima di un bambino. Lo puoi anche vedere rinchiuso, attraverso le crepe della tecnologia come fossero delle imperfezioni del sistema. Ed è come se tu fossi un’essere superiore che spia l’uomo mentre aspetta che si liberi.

Chi Sono

Classe ‘69, fin da piccolo mi diverto a smontare non solo per curiosità parti elettroniche, radio, giradischi ecc. per la gioia di chi poi doveva utilizzarle.. Passione che poi in seguito è sfociata in qualcosa di più importante, fino a diventare anche una fonte di creatività. Quest’ opera riflette l’inconscio, l’essere, il pensiero di una mia parte, alla quale stò lavorando in quest’ultimo periodo e che non conoscevo. Ho scoperto che la consapevolezza e l’amore verso noi stessi, sono fondamentali. Sono attualmente alla ricerca del mio talento. E sono un’uomo molto fortunato. Se hai piacere di dirmi cosa ne pensi, puoi farlo QUI.
In questo sito espongo “ I/O “- esso rappresenta un mio artefatto, nonchè una mia parte scoperta in un periodo di risveglio spirituale. I/O acronimo di Input/Output tecnologico, ma si può interpretare anche come IO. Claudio

Citazione..

“Diogene filosofo Greco dormiva e viveva nella sua botte, perchè non aveva necessità di nulla di materiale per vivere, ed allo stesso tempo non aveva paura di nessuno, in quanto non si identificava con alcuna maschera di dipendenza.”
fuzziclaudio.it
© FUZZI 2019